Gomma alla nicotina

La gomma alla nicotina come il cerotto cura solo la dipendenza da nicotina. Questo metodo consiste nel controllare la quantità di nicotina assorbita dall'organismo, ma non è da escludere l'errore umano. Ciò potrebbe aiutare a superare il peggio dei sintomi dovuti all'astinenza, ma non darà la stessa buona sensazione o «l'ebbrezza» di quando si inala da una sigaretta. Lo scopo è quello di non creare dipendenza dalla gomma.

La gomma alla nicotina è una forma di terapia sostitutiva alla nicotina (NTR) che può raddoppiare le possibilità di smettere di fumare rispetto alla sola forza di volontà. È simile alla gomma da masticare e contiene un composto della nicotina (nicotina polacrilex) che è stato concepito per rilasciare lentamente la nicotina mentre viene masticata. La gomma alla nicotina si può prendere senza prescrizione medica e in vari dosaggi.

Come funziona la gomma alla nicotina?

Una gomma alla nicotina si deve masticare lentamente per circa 30 minuti ogni qualvolta si sente la necessità di fumare una sigaretta.

Non dovrebbero essere utilizzate più di 15 gomme alla nicotina con una dose da 4 mg al giorno (o 25 gomme con una dose da 2 mg). La gomma aiuta a superare ogni sintomo di astinenza che deriva dallo smettere di fumare, tramite un rilascio lento di nicotina nell’organismo. Sarà comunque necessario usare la forza di volontà, perché la gomma alla nicotina da sola non può eliminare completamente il desiderio di fumare.

Bisogna assumere la gomma correttamente, altrimenti tutti i suoi effetti saranno inutili. La gomma dovrebbe essere masticata lentamente fino a quando il gusto diventa forte, a questo punto si dovrebbe smettere di masticare e schiacciare la gomma contro la parte interna della guancia. Quando il gusto inizia ad attenuarsi, si deve iniziare di nuovo a masticare la gomma fino a quando il gusto non si rinforza un’altra volta, dopodichè premere ancora la gomma all’interno della guancia. Così, ogni singola gomma durerà per circa mezz’ora. Si capisce che è finita quando la gomma non ha più nessun gusto. Dopo aver riposto la gomma in modo igienico si può ripetere questo processo la volta successiva in cui si sente il bisogno di fumare.

È meglio evitare di mangiare o di bere nei 15 minuti che precedono l’assunzione della gomma o mentre la si mastica, dato che ciò può ridurne l’efficacia. È altresì consigliabile evitare di fumare mentre si utilizza qualsiasi forma di terapia sostitutiva della nicotina perché si rischiano spiacevoli effetti indesiderati nell’organismo prendendo troppa nicotina.

Quanto è efficace la gomma alla nicotina?

È stato stimato che l’attuale livello di fumo di sigarette causerà all’incirca 450 milioni di morti in tutto il mondo nei prossimi 50 anni e smettere è l’unico modo di evitarlo. Utilizzare la gomma alla nicotina può raddoppiare le possibilità di perdere il vizio rispetto alla sola forza di volontà. Un fumatore molto assiduo (chi fuma più di 20 sigarette al giorno) trova che iniziare con una gomma contenente 4 mg di nicotina sia più efficace rispetto a una gomma che ne contiene 2.

La gomma alla nicotina è sicura?

La gomma alla nicotina è sicura per la maggior parte delle persone che cercano di smettere di fumare ed è disponibile per fumatori dai 18 anni in su. Poiché gli studi effettuati sulla sicurezza della terapia sostitutiva alla nicotina non hanno coinvolto persone con meno di 18 anni, i fumatori al di sotto di questa età possono solo ricevere prodotti sostitutivi della nicotina su raccomandazione di un medico.

Se si ha una grave malattia come un problema al cuore, ipertiroidismo, diabete, problemi ai reni, al fegato o ulcere gastriche è consigliabile l’utilizzo di una terapia sostitutiva alla nicotina solo dopo aver discusso dei rischi e dei benefici con il proprio medico. Un consiglio analogo è valido anche per le donne in gravidanza o che allattano.

Ci sono effetti collaterali?

Qualsiasi forma di terapia sostitutiva della nicotina si scelga, non esclude la possibilità che si verifichino effetti collaterali. Poche persone (meno del 5 per cento) devono smettere di utilizzare terapie sostitutive della nicotina a causa degli effetti collaterali. Effetti collaterali comuni che si possono riscontrare includono:

  • formicolio alla lingua mentre si mastica la gomma;
  • singhiozzo;
  • ulcere della bocca o dolore alla bocca;
  • indigestione – questo a volte è causato dal masticare in modo scorretto la gomma e dal non appiattire la gomma tra la guancia e la gengiva;
  • il masticare può inoltre provocare dolore alla mascella. Se si hanno problemi con l’articolazione della mascella la gomma alla nicotina non va bene;
  • il gusto della gomma non piace. È disponibile sia alla menta che al limone, aromi che molte persone preferiscono.

Quali sono i benefici della gomma alla nicotina?

  • sono semplici da utilizzare e molti trovano più accettabile l’idea di utilizzare la gomma da masticare;
  • i diversi dosaggi e aromi disponibili della gomma alla nicotina stanno a significare che la terapia sostitutiva alla nicotina può essere “adattata” ad ogni singolo fumatore;
  • forniscono un rapido apporto di nicotina;
  • si conosce subito il dosaggio giornaliero di gomma alla nicotina che si sta utilizzando;
  • sono efficaci.

Quali sono gli svantaggi della gomma alla nicotina?

  • il gusto può risultare sgradevole;
  • si può provare disagio nel masticare in pubblico;
  • può esserci una recidiva tentazione al fumo.

Come smettere di fumare

Connettiti con noi

Comunica con noi e segui i nostri aggiornamenti sul tuo social network preferito.

This website uses cookies to improve the browsing experience. Continuing navigation without changing your browser settings, you agree to receive website cookie. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close