Primary

Processo di trattamento del tabacco

Dopo che il tabacco viene immagazzinato e invecchiato, passa a una fase di lavorazione finale secondo le ricette della miscela utilizzate per produrre i vari tipi di sigarette.

Tale processo include l’affettatura delle balle, il condizionamento, l’applicazione del casing, la trinciatura, l’asciugatura e aromatizzazione della miscela dei tabacchi. Una volta terminato il processo la materia prima è finalmente pronta per la produzione della sigaretta.

primary

slicer

Questa parte della linea affetta le balle di tabacco tramite una lama verticale ottimizzando il peso di queste ultime per accelerare il distaccamento e la separazione all’interno del cilindro condizionatore. Le fette ottenute vengono convogliate tramite un nastro trasportatore al DCCC (cilindro di condizionamento e concia).

primary

DCCC (cilindro di condizionamento e concia)

Questa macchina è un cilindro di condizionamento e concia del tabacco. Le fette provenienti dallo Slicer vengono immesse nel cilindro tramite un nastro vibrante e qui disgregate, umidificate tramite vapore e conciate con l’aroma casing senza degradare il tabacco.

primary

silos

Questa parte della linea di produzione serve per far miscelare e condizionare il tabacco proveniente dal DCCC, caricato tramite il carrello mobile adatto. L’umidità e l’aroma della miscela di tabacco vengono omogeneizzati durante il tempo di sosta all’interno dei Silos.

primary

trinciatrice del tabacco

Questa macchina trincia il tabacco proveniente dai Silos.
La miscela, il cui livello è misurato da appositi sensori, viene riversata nel dispositivo di compattazione, viene pressata tramite un nastro apposito e trinciata, a misura prestabilita, da 5 coltelli montati su un tamburo rotante.

primary

cilindro essiccatore

Questa macchina serve per essiccare il tabacco ancora umido proveniente dalla trinciatrice. La miscela trinciata viene asciugata dall’azione combinata di aria calda che passa attraverso il cilindro e di batterie vapore che rivestono la superficie del cilindro.

primary

Aspiratore delle polveri di tabacco

Questo componente dell’impianto non interviene direttamente sulla lavorazione del tabacco. Trattasi di un’aspiratore dotato di filtro per le polveri che vengono prelevate lungo la linea Primary dopo che la miscela è stata essiccata. Le polveri vengono depositate all’interno di appositi contenitori e successivamente stoccate.

primary

Linea costole/Mini Feeder

Questa macchina serve per l’aggiunta di costole espanse alla miscela di tabacco precedentemente trinciata e essiccata. Le costole vengono inserite all’interno del Mini Feeder tramite il ribaltatore e da qui dosate in maniera automatica nella miscela. Tale operazione è garantita da un apposito dispositivo pesatore installato sotto il nastro.

primary

Cilindro Flavour

La funzione di questa macchina è di migliorare le proprietà aromatiche del tabacco mediante aroma flavour. La miscela passa nel cilindro rotante dove viene spruzzata con gli aromi. Grazie all’azione meccanica delle pale montate sulla superficie interna del tamburo e l’azione ad alta efficienza degli ugelli, completamente automatizzata, il processo di aggiunta degli aromi risulta omogeneo.

primary

Silos del tabacco trattato e sistema di aspirazione automatica

Questa è la parte finale della linea Primary ed è composta da 4 Silos affiancati dove il tabacco sosta per un tempo definito al fine di aumentarne la qualità. Dai Silos il tabacco viene trasferito tramite un sistema di aspirazione automatica alle linee di produzione delle sigarette.

Chiudi il menu